HOMEPAGE   >   NEWS

NEWS


Dicembre 2016

L'acquisizione è volta a supportare un progetto di crescita e ulteriore internazionalizzazione del Gruppo, utilizzando Mipharm come polo di aggregazione nel settore del Contract Development & Manufacturing (CDMO)

Milano, 6 Dicembre 2016 Mandarin Capital Partners II (MCP II) ha completato con successo l'acquisto di una quota di maggioranza nel capitale sociale di Mipharm Spa, azienda Italiana leader nel Contract Manufacturing Organization (CMO) attiva nella produzione e confezionamento di un'ampia gamma di farmaci in conto terzi (Finished Dosage Formulations) e nella fornitura di servizi di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e studi clinici basati sia sulle richieste dei clienti sia sull'attività di R&D interna.
L'investimento iniziale di MCP II ammonta a 16.4 milioni di euro, con l'obbiettivo di incrementare l'investimento totale con future acquisizioni di Target selezionati. Cassiopea Partners (advisor finanziario del compratore), Euteam (Società di proprietà di Maurizio Silvestri - ex CEO di Euticals) e alcuni dei Managers di Mipharm hanno reinvestito con una quota di minoranza nella società.
L'attuale CEO, il Dott. Pierangelo Costa, continuerà a gestire la società. Nell'esercizio 2015, Mipharm ha realizzato ricavi per 37.9 milioni di euro, con circa 45 clienti (principali player nel mercato pharma, produttori globali di farmaci generici, altre società farmaceutiche) in 30 nazioni (e.g. nell'esercizio 2015 l' Export ammontava a circa il 65% del fatturato).
L'obbiettivo dell'investimento è supportare la crescita internazionale della Società, facendo leva sul network di MCP II nei mercati Europei e Asiatici.
Cassiopea Partners e gli avvocati dello studio legale R&P Legal di Milano hanno agito rispettivamente come advisor finanziario e legale per MCP II; BPM e BPER hanno agito in qualità di banche finanziatrici dell'operazione. I venditori sono stati assistiti da Rothschild come financial advisor e dai legali dello studio legale Bonelli Erede Pappalardo di Milano per i profili legali.
Mandarin è stata assistita nel processo di due diligence da Ernst & Young (profili contabili e fiscali), R&P Legal (profili legali), Goetz Partners (analisi di business) e Tauw (analisi ambientale).